Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Cari amici,
manca 1 mese e 7 giorni o 37 giorni o 888 ore. La riapertura della palestra è finalmente vicina. Ormai il 1° giugno la data sancita dal Governo è vicinissima. Ci sono ancora luci e ombre che vanno ad entusiasmare o rabbuiare la maggioranza dei fruitori della palestra, per rassicurare tutti dipenderà molto sull'accelerazione della campagna vaccinale che è stata attivata di recente.
Dopo 14 mesi di disagio, esasperati da una lunghissima chiusura divenuta ormai insostenibile, le Regioni hanno presentato al Governo le loro proposte di linee-guida (per far ripartire il mondo del fitness), stilate nel rispetto delle più rigorose norme di sicurezza in relazione alla prevenzione dei contagi.
Nel documento si legge che “le palestre possono restare aperte anche in scenari epidemiologici definiti ad alto rischio, purché rispettino le regole di igienizzazione e distanziamento, per il personale non vicinato screening periodico. Prevede, inoltre di “redigere un programma delle attività il più possibile pianificato, ad esempio con prenotazione, e accessi regolamentati in modo da evitare condizioni di assembramento e aggregazioni e di mantenere l'elenco delle presenze per un periodo di 14 giorni”. Confermata, inoltre, il controllo della temperatura corporea per vietare l'accesso in caso di temperatura superiore a 37,5 °C.
I protocolli proposti in parte erano quelli che noi applicavamo già dopo la prima riapertura. Durante la scorsa estate abbiamo avuto modo di provare e testare questo nuovo stile operativo, si può fare!
Per rivivere l'emozione della palestra come un tempo avremo bisogno della collaborazione di tutti e rispettare il protocollo con il sorriso sulle labbra (sotto la mascherina)!

Alla prossima Fulvio

Privacy:
Le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e confidenziali. Fulvio Alberi utilizza questo indirizzo di posta elettronica per diffondere informazioni e notizie di cultura alimentare e sportiva. Si precisa che gli indirizzi mail provengono da conoscenze personali e da contatti avuti in occasione di convegni, incontri e relazioni personali.Il loro utilizzo e' consentito esclusivamente al destinatario del messaggio, per le finalità indicate nel messaggio stesso. Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente messaggio è destinato, La invito ad eliminarlo dal Suo Sistema ed a distruggere le varie copie o stampe, dandomi gentilmente comunicazione. Ogni utilizzo improprio e' contrario ai principi del D.lgs 196/03 e alla legislazione europea (Direttiva 2002/58/CE). In conformità D.lgs 196/2003 a alla legislazione europea. Per qualsiasi informazione a riguardo si prega di contattarmi personalmente all'Aquarium Club.