Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Cari amici,
lo sapete che la gran parte della nostra vita la trascorriamo seduti o distesi? Ormai lo stile di vita dell'uomo nella nostra società trascorre fino al 70% delle proprie giornate seduti tra auto, ufficio, divano e tavola.

L'OMS per combattere l'obesità e la sedentarietà, piaghe del nostro millennio, ha suggerito protocolli mirati fatti di attività fisica e alimentazione bilanciati. Non è facile cambiare abitudini come è altrettanto difficile convincere la popolazione a fare una sana attività fisica.
Aumentare però la quantità di movimento quotidiana è importantissimo.
Purtroppo ci sono ancora falsi miti che penalizzano lo sport e le palestre, i più intravedono l'attività fisica come modello fucina di sofferenze e le palestre ambienti di invasati aventi come stereotipi l'ipertrofia muscolare. Quanto di più sbagliato in queste visioni anacronistiche, l'importante è mettere in movimento il nostro corpo, fare della sana attività fisica vuol dire anche correre camminare, nuotare, andare in bicicletta ecc.
Alcune ricerche hanno dimostrato che spezzare lunghi periodi di sedentarietà con due minuti di camminata aiuti a tenere più alto il nostro metabolismo. Due minuti di attività fisica sono sufficienti per innalzare il dispendio energetico per i quattro minuti successivi, questo può già essere il primo gradino di una lunga scala di successi.
E' importante porsi degli obiettivi come ad esempio il dimagrimento e la resistenza cardiovascolare, quindi iniziare!
Da domani eviterete di usare la macchina per andare a lavorare, scenderete dall'autobus qualche fermata prima per iniziare a camminare già di buon mattino, approfittate poi nei week end di camminare all'aria aperta del nostro meraviglioso altopiano armati di racchette da nordic walking.
Come vedete ci vuole poco, importante superare la soglia della pigrizia…


Saluti
Fulvio


Privacy:
Le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e confidenziali. Fulvio Alberi utilizza questo indirizzo di posta elettronica per diffondere informazioni e notizie di cultura alimentare e sportiva. Si precisa che gli indirizzi mail provengono da conoscenze personali e da contatti avuti in occasione di convegni, incontri e relazioni personali.Il loro utilizzo e' consentito esclusivamente al destinatario del messaggio, per le finalità indicate nel messaggio stesso. Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente messaggio è destinato, La invito ad eliminarlo dal Suo Sistema ed a distruggere le varie copie o stampe, dandomi gentilmente comunicazione. Ogni utilizzo improprio e' contrario ai principi del D.lgs 196/03 e alla legislazione europea (Direttiva 2002/58/CE). In conformità D.lgs 196/2003 a alla legislazione europea. Per qualsiasi informazione a riguardo si prega di contattarmi personalmente all'Aquarium Club.Cari amici