Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Cara amica e gentile amico.

Il male, l'indolenzimento o quell'irrigidimento ai muscoli che usualmente avete dopo un lungo periodo di inattività fisica o dopo uno sforzo molto intenso sono sensazioni che tutti, almeno una volta nella vita, avete provato. In particolare in questo periodo dell'anno, alla ripresa della palestra dopo la pausa estiva.
Spesso moti tendono a sdrammatizzare attribuendo queste sintomatologie alla troppa fatica e all'eccessivo accumulo di acido lattico. Se ciò fosse vero però il dolore dovrebbe insorgere anche in un atleta allenato ogni qualvolta si trovasse a correre ad una intensità superiore alla soglia anaerobica, ma ciò non accade, perché ?

Saluti, Fulvio Alberi

Privacy:
Le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate e confidenziali. Fulvio Alberi utilizza questo indirizzo di posta elettronica per diffondere informazioni e notizie di cultura alimentare e sportiva. Si precisa che gli indirizzi mail provengono da conoscenze personali e da contatti avuti in occasione di convegni, incontri e relazioni personali.Il loro utilizzo e' consentito esclusivamente al destinatario del messaggio, per le finalità indicate nel messaggio stesso. Qualora Lei non fosse la persona a cui il presente messaggio è destinato, La invito ad eliminarlo dal Suo Sistema ed a distruggere le varie copie o stampe, dandomi gentilmente comunicazione. Ogni utilizzo improprio e' contrario ai principi del D.lgs 196/03 e alla legislazione europea (Direttiva 2002/58/CE). In conformità D.lgs 196/2003 a alla legislazione europea. Per qualsiasi informazione a riguardo si prega di contattarmi personalmente all'Aquarium Club.

Scarica l'allegato 1508697753/Male ai muscoli.pdf